Autore Topic: eMule Italia Glossario  (Letto 96572 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Emulizzato

  • El Niño
  • Membro storico
  • *****
  • Post: 1027
    • http://feffo.splinder.com/
eMule Italia Glossario
« Risposta #15 il: 14 Settembre 2006, 15:04:03 »
Ok,grazie.Va bene come scrivo?Oppure è meglio in qualche altra maniera?

Offline davidonzo

eMule Italia Glossario
« Risposta #16 il: 14 Settembre 2006, 15:05:58 »
Per ora fate pure, poi si passa al setaccio

Considera che è tutto in divenire. Non si ha ancora ben chiaro il modus e tutto il resto. Ma l'importante è mettere tanta carne al fuoco
davidonzo - anche detto damionzo, ultimamente definito "ragazzino modniubbione"
Se non abbocca all'amo prova con......."ti stimo tantissimo".......
My Blog
Prima di postare fai una Ricerca :-)
 

Offline Emulizzato

  • El Niño
  • Membro storico
  • *****
  • Post: 1027
    • http://feffo.splinder.com/
eMule Italia Glossario
« Risposta #17 il: 14 Settembre 2006, 15:14:38 »
Il P2P:

Generalmente per peer-to-peer (o P2P) si intende una rete di computer o qualsiasi rete che non possiede client o server fissi, ma un numero di nodi equivalenti (peer, appunto) che fungono sia da client che da server verso altri nodi della rete.

Questo modello di rete è l'antitesi dell'architettura client-server. Mediante questa configurazione qualsiasi nodo è in grado di avviare o completare una transazione. I nodi equivalenti possono differire nella configurazione locale, nella velocità di elaborazione, nella ampiezza di banda e nella quantità di dati memorizzati. L'esempio classico di P2P è la rete per la condivisione di file (File sharing).Oggi il P2P è molto sviluppato e presenta varie reti di condivisione file,nelle quali si appoggiano i Client.La rete con maggior numero di utenti è la eDonkey 2000(Quella di eMule,Sharaeza,Iphant..ecc),spesso abbreviata con ed2k che conta più di tre milioni di utenti.La seconda invece è la Fast Track(Quella di Kazaa),superata nel 2004 come utenti proprio dalla ed2k.

Link eD2k:

I link ed2k sono un metodo per identificare in modo univoco i file condivisi della rete peer-to-peer eDonkey. Essi non indicano in modo esplicito un indirizzo dal quale poter prelevare il file, ma contengono tutte le informazioni necessarie per poter eseguire una ricerca del file nella rete condivisa e poter così individuare i client che hanno a disposizione quel file.

NatTraversal

NAT traversal (o più in breve NAT-T) è una funzione che permette di creare come un tunnel che possa far collegare due utenti con una rete locale e quindi in Nat(caso lampante è Fastweb)che altrimenti avrebbero ID basso.Tecnicamente fa riconoscere due ID bassi fra di loro.
« Ultima modifica: 14 Settembre 2006, 15:20:35 da Emulizzato »
 

Offline Hacker

  • assistente ammaestratore di muli
  • ***
  • Post: 60
    • http://
eMule Italia Glossario
« Risposta #18 il: 14 Settembre 2006, 15:17:41 »
Citazione da: Philip J. Fry
posto le definizioni grezze, in modo che possano essere valutate da tutti ed eventualmente modificate...molto democratico

direttamente da Wiki:

Router:
Nella tecnologia delle reti informatiche un router, in inglese letteralmente instradatore, è un dispositivo di rete che si occupa di instradare pacchetti tra reti diverse ed eterogenee.
Un Router lavora al livello 3 (rete) del modello OSI, ed è quindi in grado di interconnettere reti di livello 2 eterogenee, come ad esempio una LAN ethernet con un collegamento geografico in tecnologia frame relay o ATM.
La funzione di instradamento è basata sugli indirizzi di livello 3 (rete) del modello OSI, a differenza dello switch che instrada
sulla base degli indirizzi di livello 2 (collegamento). Gli elementi della tabella di instradamento non sono singoli calcolatori ma reti locali. Questo permette di interconnettere grandi reti senza crescite incontrollabili della tabella di instradamento.
Rispetto ai bridge, infatti, i router operando a livello 3 non utilizzano il MAC address ma l'indirizzo IP per cui vanno configurati e non sono plug and play.
Per garantire la massima affidabilità e lo sfruttamento ottimale dei collegamenti in caso di reti complesse costituite da molte sottoreti diverse e variamente interconnesse, i router si scambiano periodicamente fra loro informazioni su come raggiungere le varie reti che collegano l'un l'altro, che poi usano per ricavare ed aggiornare delle tabelle di instradamento interne da consultare ogni volta che devono smistare i pacchetti di dati in arrivo.
Rispetto ad un bridge, il router blocca le tempeste broadcast e razionalizza meglio le connessioni tra host posti su segmenti diversi.
Per fare questo sono stati messi a punto dei protocolli di routing appositi, come l'OSPF e il BGP, attraverso i quali i router si scambiano informazioni sulle reti raggiungibili.
Alcuni router possiedono anche un firewall incorporato, poiché il punto di ingresso/uscita di una rete verso l'esterno è ovviamente il luogo migliore dove effettuare controlli sui pacchetti in transito.
Si vanno sempre più diffondendo router che incorporano la funzionalità di access point per reti wireless.
I router possono essere normali computer che fanno girare un software apposito (gateway), o - sempre più spesso - apparati specializzati, dedicati a questo solo scopo. I router di fascia più alta sono basati su architetture hardware specializzate per ottenere prestazioni wire speed, letteralmente alla velocità della linea. Questo significa che un router wire speed può inoltrare pacchetti alla massima velocità delle linee a cui è collegato.

eMule
:
eMule è un client Windows per il network eDonkey sviluppato in C++. È open source, ha una piacevole interfaccia grafica ed una vasta comunità di utenti, con tante possibilità di supporto. Inoltre, supporta un vasto elenco di lingue.
Nasce nell'estate 2002 per iniziativa di un programmatore tedesco (Merkur) e si afferma rapidamente come client di punta sulla rete, grazie alle sue caratteristiche innovative rispetto ai client già presenti sulla rete eDonkey; tra queste si segnalano:

    * l'I.C.H. e l'A.I.C.H. (Intelligent Corruption Handling ed Advanced Intelligent Corruption Handling) che in presenza di corruzione dei dati ricevuti permette al client di effettuare il controllo e l'eventuale download di blocchi della dimensione di 180KB (contro i 9,28MB che formano un chunk completo)
    * la compressione "al volo" dei dati, molto efficace nello scambio di file non compressi.

L'ultima versione con supporto alla sola rete "tradizionale" (cioè il solo network eDonkey) è la 0.30e, pubblicata verso la fine del 2003. La versione "ibrida", cioè con supporto sia al network eDonkey che alla nuova implementazione serverless con struttura di tipo Kademlia, è ormai matura. La versione 0.42a (febbraio 2004) sancisce definitivamente l'ingresso di eMule in una nuova era.
Sembra però ancora lontano il momento in cui si abbandoneranno i server per stare esclusivamente sulla nuova rete; per ora gli utenti sembrano preferire la connessione ad entrambe le reti.
Una particolarità di eMule è il vasto numero di "mod" (versioni modificate) del client ufficiale. Queste aggiungono, a volte rimuovono, varie funzioni e/o caratteristiche.
Le mod conformi alle raccomandazioni degli sviluppatori ufficiali possono essere trovate sul forum eMule Project (in inglese, richiede registrazione). È opportuno ricordare che alcune mod aggiungono funzioni contrastanti con la filosofia di eMule e per questo non andrebbero utilizzate. Inoltre, le versioni "ufficiali" di eMule tendono ad escludere dal circuito di scambio tutte quelle mod che non sono conformi alle raccomandazioni ufficiali.
In alcuni casi le mod si sono trasformate in veri e propri "fork", cioè diramazioni autonome rispetto al progetto principale. Uno di questi casi è rappresentato da eMule Plus caratterizzato da diverse funzioni accessorie non previste nel client ufficiale (anche se in eMule Plus manca il supporto alla rete Kademlia).
Il client eMule detiene circa l'80-85% (cifra indicativa) del network eDonkey ed al pari della rete sulla quale opera è diffuso principalmente in Europa; oltre al protocollo tradizionale impiegato da tutti i client della rete usa un protocollo "esteso", usato dalle funzioni avanzate che altri non supportano.
Per altre piattaforme, come Linux, Solaris e Mac OS X esiste un software analogo, aMule.
 modificate pure...

Fry stavo scrivendo anche io le stesse cose...   le informazioni riguardanti il Router le hai prese da questo sito http://it.wikipedia.org/wiki/Router. Pazienza dovrò trovare qualche altro sito!  

Ciao!  
"Hasta Siempre, Comandante"
 

Offline davidonzo

eMule Italia Glossario
« Risposta #19 il: 14 Settembre 2006, 15:22:52 »
Raga, però cercate di farne una cosa vostra.
Citate sempre le fonti ed evitate lo scopiazzamento tout court.

Mostrate la definizione per come la intendete voi
davidonzo - anche detto damionzo, ultimamente definito "ragazzino modniubbione"
Se non abbocca all'amo prova con......."ti stimo tantissimo".......
My Blog
Prima di postare fai una Ricerca :-)
 

Offline Emulizzato

  • El Niño
  • Membro storico
  • *****
  • Post: 1027
    • http://feffo.splinder.com/
eMule Italia Glossario
« Risposta #20 il: 14 Settembre 2006, 15:24:50 »
Ma io sto già modificando...A parte quello su aMule(praticamente quasi uguale),ho fatto tutto io...

Offline Hacker

  • assistente ammaestratore di muli
  • ***
  • Post: 60
    • http://
eMule Italia Glossario
« Risposta #21 il: 14 Settembre 2006, 15:28:45 »
Citazione da: davidonzo
[div align=\"center\"]eMule Italia Glossario[/div]

Lo staff di eMule Italia .Net ha favorevolmente accolto la proposta degli utenti di dare il via ad un glossario dei termini per eMule.

La scelta dello staff è di usare un software realizzato ad hoc. All'applicazione stiamo ancora lavorando, ma vogliamo intanto dare il via alla stesura del materiale.

Se pensate di poter dare una definizione di un termine riguardante eMule ed il mondo del p2p, postate pure di seguito. Sarà cura dello staff e degli utenti tutti, discutere le varie definizioni date.
Le migliori, dopo le dovute correzioni, diverranno una voce del glossario di eMule Italia .Net.

Al momento queste voci verranno raggruppate qui, in attesa che il tutto venga messo on line in un vero software di gestione del glossario.
Vi invitiamo a postare le vostre idee ed i vostri suggerimenti qui.

Avverto fin d'ora che una volta che una voce di glossario, una proposta, un suggerimento possono considerarsi definitivi, tutti i post inerenti la cosa verranno cancellati. Questo per mantenere pulito il thread e favorirne la leggibilità.
Non vi offendete dunque, se da un giorno all'altro varie vostre reply verranno cancellate!

Per ora è tutto!
Vi ringraziamo per la collaborazione

eMule Italia .Net Staff

Ecco il mio Glossario:  

P2P:

Peer-to-Peer. Categoria di strumenti che consentono lo scambio diretto di file e informazioni fra due utenti, senza la mediazione di un server centrale. Strumenti P2P sono molto utilizzati, ad esempio, per lo scambio di file musicali in rete.

Upload:

L'invio di un file (ad es. attraverso FTP) verso un computer remoto.

URL:

Uniform Resource Locator. Sistema con il quale si specifica formalmente la collocazione delle risorse su Internet. È una sorta di indirizzo elettronico. La URL del sito Internet dell'associazione culturale Liber Liber, ad esempio, è 'http://www.liberliber.it'. Le URL sono un sottoinsieme delle più generali URI (Universal Resource Identifier).

Avatar:

Alter ego digitale di un utente Internet, dotato in genere di un nickname (nomignolo) e di un aspetto grafico, che lo rappresenta in ambienti interattivi 2D o 3D.

Client:

Programma che, interagendo con un modulo remoto (server), permette a un utente di accedere a servizi e risorse distribuiti sulla rete. La funzione del client è di norma limitata alla presentazione dei dati all'utente, e talvolta all'esecuzione di semplici procedure di manipolazione di tali dati.

Download:

Il prelievo di un file (ad es. via FTP) da un computer remoto.


Link:

Collegamento ipertestuale fra unità informative su supporto digitale.

Login:

La procedura di accesso a un computer o a un servizio informativo remoto.

Newbie:

Uno dei termini utilizzati, talvolta in senso scherzoso, talvolta in senso spregiativo, per identificare i 'novellini', coloro che usano Internet da poco. Quello che è stato assegnato a me!      

Davidonzo un glossario di questo tipo va bene? Fammi sapere, così ti aggiungo altri termini!

Ciao a tutti!  
« Ultima modifica: 14 Settembre 2006, 15:32:50 da Hacker »
"Hasta Siempre, Comandante"
 

Offline Emulizzato

  • El Niño
  • Membro storico
  • *****
  • Post: 1027
    • http://feffo.splinder.com/
eMule Italia Glossario
« Risposta #22 il: 14 Settembre 2006, 15:34:52 »
Citazione da: Hacker
Ecco il mio Glossario:  

P2P:

Peer-to-Peer. Categoria di strumenti che consentono lo scambio diretto di file e informazioni fra due utenti, senza la mediazione di un server centrale. Strumenti P2P sono molto utilizzati, ad esempio, per lo scambio di file musicali in rete.

Upload:

L'invio di un file (ad es. attraverso FTP) verso un computer remoto.

URL:

Uniform Resource Locator. Sistema con il quale si specifica formalmente la collocazione delle risorse su Internet. È una sorta di indirizzo elettronico. La URL del sito Internet dell'associazione culturale Liber Liber, ad esempio, è 'http://www.liberliber.it'. Le URL sono un sottoinsieme delle più generali URI (Universal Resource Identifier).

Avatar:

Alter ego digitale di un utente Internet, dotato in genere di un nickname (nomignolo) e di un aspetto grafico, che lo rappresenta in ambienti interattivi 2D o 3D.

Client:

Programma che, interagendo con un modulo remoto (server), permette a un utente di accedere a servizi e risorse distribuiti sulla rete. La funzione del client è di norma limitata alla presentazione dei dati all'utente, e talvolta all'esecuzione di semplici procedure di manipolazione di tali dati.

Download:

Il prelievo di un file (ad es. via FTP) da un computer remoto.
Link:

Collegamento ipertestuale fra unità informative su supporto digitale.

Login:

La procedura di accesso a un computer o a un servizio informativo remoto.

Newbie:

Uno dei termini utilizzati, talvolta in senso scherzoso, talvolta in senso spregiativo, per identificare i 'novellini', coloro che usano Internet da poco. Quello che è stato assegnato a me!      

Davidonzo un glossario di questo tipo va bene? Fammi sapere, così ti aggiungo altri termini!

Ciao a tutti!  


L'idea è quella.

Offline Emulizzato

  • El Niño
  • Membro storico
  • *****
  • Post: 1027
    • http://feffo.splinder.com/
eMule Italia Glossario
« Risposta #23 il: 14 Settembre 2006, 16:03:35 »
Firewall:

Dal significato di "parafuoco" esso serve a proteggere il vostro PC da eventuali rischi.è sconsigliato l'uso con eMule e per questo si consiglia di disattivarlo e mettere altri firewall che non diano problemi con il mulo.

Sistema Operativo

In informatica, un sistema operativo (abbreviato in SO, o OS all'inglese) è il programma responsabile del diretto controllo e gestione dell'hardware che costituisce un computer e delle operazioni di base. Si occupa anche di controllare gli accessi degli utenti e dei processi che vengono eseguiti.
I tre maggiori sono Windows,Linux e Machintosh.L'ultima versione di Windows è la XP,ma è prevista per l'inizio del 2007 la nuova versione,nome in codice "Vista",quella del discutissimo Palladium,che probabilmente non sarà inserito.Anche Machintosh avrebbe aderito a Palladium nel caso in cui venga prodotto nei nuovi prodotti Windows,mentre Linux non ne prenderà parte,confermandosi ancor di più Software libero.


Palladium

Palladium è il nome in codice di un accordo tra Microsoft Corp. e alcune case discografiche e cinematografiche,che prevede l'arresto totale del P2P nelle prossime versioni Windows(da Vista in poi)che prevede il blocco totale della condivisione file.E' ancora da decidere se verrà inserito nelle nuove versioni o meno.

« Ultima modifica: 14 Settembre 2006, 16:37:45 da Emulizzato »
 

Offline Hacker

  • assistente ammaestratore di muli
  • ***
  • Post: 60
    • http://
eMule Italia Glossario
« Risposta #24 il: 14 Settembre 2006, 16:06:50 »
Citazione da: Emulizzato
Firewall:

Dal significato di "parafuoco" esso serve a proteggere il vostro PC da eventuali rischi.è sconsigliato l'uso con eMule e per questo si consiglia di disattivarlo e mettere altri firewall che non diano problemi con il mulo.

Come significato di Firewall ho trovato questo:

Programma in grado di controllare l'uso delle porte di un computer, bloccando richieste di dati non autorizzate provenienti dall'esterno, e richieste di accesso a Internet da parte di programmi non autorizzati installati sul computer protetto.  

Ciao a tutti!  

 
"Hasta Siempre, Comandante"
 

Offline Nikos

  • Utenti Normali
  • *
  • Post: 20
    • http://
eMule Italia Glossario
« Risposta #25 il: 14 Settembre 2006, 16:08:12 »
Citazione da: Emulizzato
Firewall:

Dal significato di "parafuoco" esso serve a proteggere il vostro PC da eventuali rischi.è sconsigliato l'uso con eMule e per questo si consiglia di disattivarlo e mettere altri firewall che non diano problemi con il mulo.
Sconsigliato l'uso di quello di windows...
 

Offline Hacker

  • assistente ammaestratore di muli
  • ***
  • Post: 60
    • http://
eMule Italia Glossario
« Risposta #26 il: 14 Settembre 2006, 16:09:16 »
Citazione da: Nikos
Sconsigliato l'uso di quello di windows...

Concordo pienamente con Nikos...  
"Hasta Siempre, Comandante"
 

Offline Emulizzato

  • El Niño
  • Membro storico
  • *****
  • Post: 1027
    • http://feffo.splinder.com/
eMule Italia Glossario
« Risposta #27 il: 14 Settembre 2006, 16:38:21 »
Comunque meglio la tua definizione.

Offline Hacker

  • assistente ammaestratore di muli
  • ***
  • Post: 60
    • http://
eMule Italia Glossario
« Risposta #28 il: 14 Settembre 2006, 16:42:21 »
Citazione da: Emulizzato
Comunque meglio la tua definizione.

Dai non dire così... anche la tua è buona!    Chiederò a Davidonzo (minacciandolo ovviamente   ) di metterle entrambe!  

Ciao Emulizzato!  
"Hasta Siempre, Comandante"
 

Offline Hacker

  • assistente ammaestratore di muli
  • ***
  • Post: 60
    • http://
eMule Italia Glossario
« Risposta #29 il: 14 Settembre 2006, 17:06:00 »
Citazione da: davidonzo
Raga, però cercate di farne una cosa vostra.
Citate sempre le fonti ed evitate lo scopiazzamento tout court.

Mostrate la definizione per come la intendete voi

Ecco altri termini da inserire eventualmente nel Glossario:

WWW:

World Wide Web. Enorme e proteica collezione di documenti multimediali organizzata in una struttura ipertestuale distribuita su milioni di host Internet.

Wireless:

Collegamento via etere ('senza cavi') per la trasmissione dati.

TCP/IP:

Transmission Control Protocol/Internet Protocol. Insieme di protocolli che stanno alla base di Internet e che consentono lo scambio di dati tra i computer in rete.

Spam, Spamming:

Lo spamming è uno dei fenomeni più fastidiosi di Internet: consiste nell'invio di una stessa e-mail, contenente di solito pubblicità, a centinaia, se non a migliaia di persone, puntando sul fatto che la posta elettronica è gratuita. Oltre a violare la netiquette e a saturare la rete con messaggi inutili, lo spamming in Italia viola la legge 675/96 sulla tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali. Il termine deriva da 'Spam', una marca statunitense di carne in scatola.  


Prompt:

Il carattere (o l'insieme di caratteri) che indica che il computer è pronto a eseguire un comando.

Plug-in  :

Moduli software che integrano le funzioni dei browser, e permettono la gestione di formati di file non standard.

.Net:

Nome assegnato dalla Microsoft all'insieme delle sue tecnologie Internet di ultima generazione, e in particolare all'ambiente di sviluppo che consente di creare applicazioni di rete (sia autonome sia distribuite) ottimizzate per l'ambiente Windws, nelle loro componenti client e server.

Modem:

Dispositivo che permette a un computer digitale di comunicare anche attraverso linee di trasmissione analogiche (come quelle telefoniche tradizionali) mediante un processo denominato modulazione e demodulazione del segnale.

ISDN:

Integrated Services Digital Network. Standard di comunicazione utilizzato per la trasmissione di informazione in formato digitale attraverso linee telefoniche. Un collegamento ISDN offre in genere due linee utilizzabili indipendentemente (per voce o dati), capaci di trasferire dati ciascuna alla velocità di 64 Kbps, eventualmente accoppiabili per raggiungere una velocità di 128 Kbps.

HTML:

HyperText Markup Language. Il linguaggio con il quale si codificano i documenti che costituiscono il World Wide Web.

HTTP:

HyperText Transfer Protocol. Protocollo alla base del World Wide Web, che regola l'interazione tra i client Web (browser) e i server che gestiscono ed inviano i documenti.

Host:

Computer connesso alla rete in modo permanente, in genere (ma non necessariamente) in grado di 'ospitare' risorse. Spesso il termine è utilizzato con lo stesso significato di 'server'

Freeware:

Software distribuito in modo gratuito (quello che fa al caso mio!   ).

Shareware:

Software che può essere prelevato e provato gratuitamente (fino a questo punto va bene!) ma che prevede, dopo un certo periodo d'uso in prova, un pagamento (non fa al caso mio allora   ).


RRS:

Really Simple Syndication (o Rich Site Summary, o ancora RDS Site Summary). Standard per la creazione di flussi (feed) informativi in XML, in grado di offrire in modo strutturato e indipendente da particolari scelte di impaginazione le notizie comparse su un sito. Le notizie così fornite potranno essere riprese da altri utenti o da altri siti (syndication).

Ciao a tutti!  


















"Hasta Siempre, Comandante"