Autore Topic: La dernière victime (1913)  (Letto 113 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline CUBE

  • Releaser
  • ammaestratore di muli
  • *
  • Thank You
  • -Given: 616
  • -Receive: 1370
  • Post: 398
  • Sesso: Maschio
La dernière victime (1913)
« il: 13 Gennaio 2019, 14:12:02 »


La dernière victime
















Titolo originale: L'ultima vittima
Nazione: Italia
Anno produzione: 1913
Cast:  Antonietta Calderari , Giuseppe De Witten , Roberto Roberti , Federico Elvezi
Regia: Roberto Robert
Genere: drammatico
Durata: 35 '








Emma Vallona, una danzatrice orientale, è soffocata dai debiti della sua vita dispendiosa; per poter tacitare I creditori, non esita a farsi avallare
una cambiale dal ministro d’Angy, che viene così travolto dallo scandalo e vede la sua carriera politica distrutta. Intanto Emma s’è trasferita in Spagna sotto il falso
 nome di Madame d’Ambois: continua a frequentare il bel mondo, dove la sua avvenenza la pone al centro dell’attenzione di molti uomini; tra questi il principe di
Gébraléon, che la chiede in sposa. Emma accetta, ma poco prima delle nozze, riappare D’Angy. Temendo che questi possa rivelare al futuro marito i suoi precedenti,
Emma si rivolge a un suo fedele servitore perché provveda a sopprimerlo. Ma il servo, per vendicarsi della donna che ha sempre respinto le sue profferte d’amore,
si allea con D’Angy e insieme svelano le trame di Emma a Gébraléon. La vendetta del principe è atroce: Emma trova una morte spettacolare e con essa l’espiazione delle proprie colpe.
 










 

















Spoiler (click to show/hide)




« Ultima modifica: 13 Gennaio 2019, 21:43:36 da CUBE »